domenica 5 novembre 2017

Tutte le volte che

Tutte le volte che oggi ti ho trattato come Padre 
e ho trattato gli altri come fratelli, 
mi sono sentito felice. Grazie. 
Perdonami di averlo spesso dimenticato: 
non ho avuto fiducia nella tua bontà di Padre tra le sofferenze
e la tristezza di questo giorno, 
ho avuto paura e mi sono sentito solo; 
ho perso la pace e non ho visto il tuo volto nei miei fratelli. 
Più che come fratello,
talvolta ho vissuto come uno straniero.
Perdonami. 
Grazie, Padre, perché so che malgrado tutto
tu aspetti la mia preghiera della sera

e la ascolti con amore. 
Per Gesù Cristo, tuo Figlio, nostro Signore. Amen.



Buona giornata a tutti. :-)






1 commento: